LA FELICITÀ DI EMMA

PEM Habitat Teatrali

Drammaturgia Contemporanea
Italiano/ 60 minuti

Emma è una donna forte, libera e rude, per sopravvivere macella
i maiali che lei stessa alleva e ama. Max è un uomo prigioniero di
se stesso e delle sue abitudini, che non ha mai trovato il coraggio
di amare e che di vita davanti sa di non averne più. E’ l’incontro
di amore e morte. Lo racconta col sorriso appena accennato una
spaventapasseri, che altri non è che lo sguardo di Rita Pelusio,
tra le voci più originali dell’arte comica contemporanea. Tratta da
un romanzo dell’autrice tedesca Claudia Schreiber, questa storia
affronta con coraggio il tema del fine vita.

di e con Rita Pelusio

regia Enrico Messina
testi e drammaturgia Domenico Ferrari, Enrico Messina, Rita Pelusio
disegno luci e scena Enrico Messina
audio design Luca De Marinis costumi Lisa Serio
produzione PEM – Habitat Teatrali, Piazzato Bianco
con il supporto di Qui e Ora Residenza Teatrale
e la collaborazione di ARMAMAXA – Residenza Teatrale di Ceglie Messapica

SPETTACOLO OSPITATO NELL’AMBITO DEL PROGETTO
RESIDENZE ARTISTICHE – IL GRANAIO

Tutti gli eventi di Lo Spettacolo Infinito

16.Dicembre.2022

Sala Polivalente Don Vittore Galizzi
Arcene (BG)

Ore: 21:00

Piazza della Civiltà Contadina (ingresso da via Carducci) - 24040 Arcene BG

Info e Prenotazioni

Ingresso unico 3 euro

mail quieora.organizzazione@gmail.com

tel. 3452185321

LA FELICITÀ DI EMMA

PEM Habitat Teatrali

Drammaturgia Contemporanea
Italiano/ 60 minuti

16.Dicembre.2022

Arcene (BG) / Sala Polivalente Don Vittore Galizzi

Ore: 21:00

Piazza della Civiltà Contadina (ingresso da via Carducci) - 24040 Arcene BG

Emma è una donna forte, libera e rude, per sopravvivere macella
i maiali che lei stessa alleva e ama. Max è un uomo prigioniero di
se stesso e delle sue abitudini, che non ha mai trovato il coraggio
di amare e che di vita davanti sa di non averne più. E’ l’incontro
di amore e morte. Lo racconta col sorriso appena accennato una
spaventapasseri, che altri non è che lo sguardo di Rita Pelusio,
tra le voci più originali dell’arte comica contemporanea. Tratta da
un romanzo dell’autrice tedesca Claudia Schreiber, questa storia
affronta con coraggio il tema del fine vita.

di e con Rita Pelusio

regia Enrico Messina
testi e drammaturgia Domenico Ferrari, Enrico Messina, Rita Pelusio
disegno luci e scena Enrico Messina
audio design Luca De Marinis costumi Lisa Serio
produzione PEM – Habitat Teatrali, Piazzato Bianco
con il supporto di Qui e Ora Residenza Teatrale
e la collaborazione di ARMAMAXA – Residenza Teatrale di Ceglie Messapica

SPETTACOLO OSPITATO NELL’AMBITO DEL PROGETTO
RESIDENZE ARTISTICHE – IL GRANAIO


Info e Prenotazioni

Ingresso unico 3 euro

mail quieora.organizzazione@gmail.com

tel. 3452185321



Lo Spettacolo Infinito

LA FELICITÀ DI EMMA

Torna su