ARGOT PRODUZIONI

Elogio della Follia

 

La protagonista è la dea Follia che – come nell’omonimo saggio di E. da Rotterdam – scende nuovamente sulla terra per fare un secondo ‘encomio’ a sé stessa, dimostrando l’importanza che il suo ruolo riveste soprattutto nel contemporaneo.  Suoi nemici: la politica, la società globalizzata, i mass media, le relazioni dis-umane, la diseducazione.

RESIDENZE 2017

Torna su