COLTIVARE CULTURA

La cultura non è professione per pochi:
è una condizione per tutti, che completa
l’esistenza dell’uomo.
Elio Vittorini

Progetto vincitore del bando di Fondazione Cariplo volto a sostenere il protagonismo culturale dei cittadini, Coltivare Cultura nasce nel 2012 e si sviluppa su due territori: la provincia di Bergamo, attraverso le attività di Qui e Ora Residenza Teatrale, e il Vimercatese con le iniziative di delle Ali Teatro.

Coltivare Cultura si fonda su pratiche artistiche e progettuali volte alla produzione di atti culturali che nascono dall’ascolto del territorio in cui si realizzano e si pongono come risposta ai bisogni del territorio stesso.
Laboratori, inchieste teatrali, performance artistiche, rassegne teatrali, azioni di arte partecipata sono il cuore di Coltivare Cultura, che coinvolge biblioteche e luoghi istituzionalmente deputati alla cultura, luoghi di interesse storico e paesaggistico, luoghi del vivere quotidiano carichi di relazioni e possibilità di scambio come bar, ristoranti, aziende vinicole, aziende artigiane, una rete di case private. Coltivare Cultura opera in modo che la dimensione artistica trovi eco nella vita di tutti i giorni.

Le azioni di Coltivare Cultura mirano a creare senso di appartenenza, responsabilità, coesione sociale, sapere, bellezza, benessere.

Per farlo si chiede ai cittadini di essere protagonisti di cultura, per tornare a vivere la cultura come un bisogno, partecipando alla vita culturale come modo imprescindibile di stare nella società civile, elaborando sintesi culturali comuni, per abitare la polis in maniera consapevole e attiva.

coltivarecultura.it

Torna su